PREMIO GUIDO CARLI. CONSEGNATI RICONOSCIMENTI A 13 ECCELLENZE ITALIANE

(DIRE) Roma, 6 mag. – Si è svolta la cerimonia di premiazione della XIII edizione del Premio Guido Carli, organizzato dalla Fondazione che porta il nome dello statista europea. Sono stati tredici i riconoscimenti consegnati ad alcune tra le massime personalità del made in Italy, che si sono  contraddistinte per impegno, merito e capacità. La cerimonia, presieduta dall’Ufficiale della Repubblica Romana Liuzzo e Presidente della Fondazione, si è tenuta presso la Sala Petrassi dell’Auditorium Parco della Musica. Il premio, insignito della MEDAGLIA DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, è stato dedicato a Massimo dell’Omo inviato di guerra recentemente scomparso e marito della Presidente della Fondazione.
Le tredici eccellenze che hanno avuto l’onore di ricevere il prestigioso riconoscimento provengono da vari campi, dalla diplomazia alla moda,  passando per il mondo dello sport. Il premio speciale è andato a Marinella Soldi, Presidente della Rai, consegnato direttamente dalla Presidente Romana Liuzzo. Il generale Francesco Paolo Figliuolo, che ha ricoperto il ruolo di Commissario straordinario per l’emergenza Covid, ha ricevuto il
Premio alla carriera, consegnato da Urbano Cairo, Presidente della Cairo Communication e Rcs. Claudio Descalzi, amministratore delegato dell’Eni, ha consegnato il Premio alta diplomazia a Mariangela Zappia, ambasciatrice d’Italia negli Usa. Giampiero Massolo, Presidente ISPI, ha consegnato il premio a Ruth Dureghello, prima Presidente donna  nella storia della Comunità ebraica di Roma. Monica Maggioni, direttrice del Tg1, ha premiato Federica Pellegrini, campionessa olimpica, una delle più grandi atlete dello sport italiano. La stilista di fama internazionale Alberta  Ferretti è stata premiata da Ornella Barra, COO International Walgreens Boots Alliance. La giornalista Barbara Palombelli ha consegnato il premio a Francesco Giambrone, sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma. Antonio Patuelli, Presidente ABI, ha premiato Francesco Rocca, Presidente nazionale della Croce Rossa e della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa mentre Giovanna Melandri,  Presidente della Fondazione MAXXI, ha ricevuto il premio da Francesco Starace, amministratore delegato e direttore Generale di Enel. Sono stati premiati anche imprenditori del calibro di Francesco Mutti, che guida l’omonima azienda emiliana e Luigi Ferraris, amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato. Il riconoscimento ai due top manager sono stati consegnati rispettivamente da Vincenzo Boccia, Presidente della Luiss Guido Carli e da Aldo Bisio, amministratore delegato di Vodafone Italia. Per quanto riguarda il mondo dellospettacolo Giovanni Malagò, Presidente del Coni, ha conferito il  premio a Toni Servillo, divo del cinema italiano e Fedele Confalonieri, Presidente di Mediaset, ha consegnato il premio a Gerry Scotti, uno dei conduttori italiani più noti. La cerimonia è stata aperta da Romana Liuzzo, ideatrice del premio e nipote dello statista, che ha   sottolienato l’importanza dell’Unione Europea e del suo ruolo. A dare l’avvio ai lavori, invece, è stato Gianni Letta, presidente onorario della Fondazione. Sono intervenuti nel corso della cerimonia il ministro degli Esteri Luigi di Maio e il ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta. Nel corso della cerimonia è intervenuto anche il professor Mauro Ferrari: “La radice del significato della vita è nutrita dalla trasformazione del nostro dolore in cose buone per chi ha bisogno di noi. Il ricordo di Massimo Dell’ Omo, ed il dolore per la sua scomparsa- ha aggiunto il famoso accademico italiano- sono celebrazione della sua vita ed affermazione dei valori da lui insegnati con l’ esempio, nel vissuto personale e professionale”. Si è conclusa quindi la XIII edizione del Premio Guido Carli, che è stata innovativa per i cambiamenti introdotti. Per la prima volta la metà dei premiati era composta da donne che si sono contraddistinte per ingegno e per merito a livello nazionale e internazionale. La Presidente Romana Liuzzo ha saputo costruire un premio sempre più prestigioso, eterogeneo e inclusivo. I riconoscimenti sono stati assegnati dopo una selezione operata dalla giuria composta da Gianni Letta, Presidente onorario della Fondazione Guido Carli; Ornella Barra, COO International Walgreens Boots Alliance; Aldo Bisio, AD di Vodafone Italia; Vincenzo Boccia, Presidente della Luiss Guido Carli; Urbano Cairo, Presidente della Cairo Communication e Rcs; Fedele Confalonieri, Presidente di Mediaset; Claudio Descalzi, AD di Eni; Monica Maggioni, Direttrice del Tg1; Giovanni Malagò, Presidente del Coni; Giampiero Massolo, Presidente di Fincantieri; Barbara Palombelli, Giornalista e conduttrice televisiva; Antonio Patuelli, Presidente dell’Abi; Francesco Starace, AD e Direttore Generale di Enel. Così una nota della Fondazione.

07 Maggio 2022

DIRE

Share Post :